Termini e Condizioni


1. Termini generali

Terminologia

All’interno dei seguenti Termini e Condizioni è definito il significato dei termini di seguito elencati:

  • pacco/collo/valigia/spedizione: la spedizione ed il relativo contenuto;
  • servizio di trasporto: il servizio fornito da vettori selezionati da Eurosender per eseguire la spedizione della merce, i quali effettuano direttamente tale trasporto come parte integrante delle proprie attività commerciali;
  • articoli proibiti: articoli la cui spedizione è proibita in base ai presenti Termini e Condizioni, ai Termini e Condizioni del vettore designato, alla legislazione in vigore e agli standard del trasporto;
  • articoli esclusi dall’assicurazione: articoli la cui spedizione è ammessa, sotto esclusivo rischio e responsabilità del cliente;
  • Eurosender: Eurosender SARL;
  • Eurosender SARL: società a responsabilità limitata, numero di identificazione B230321 e partita IVA LU30797030, la quale gestisce il sistema di prenotazione online Eurosender.com;
  • Eurosender.com: piattaforma online attraverso la quale Eurosender gestisce il sistema di prenotazione per i servizi di logistica e trasporto forniti da compagnie di trasporto;
  • giorno lavorativo: qualsiasi giorno esclusi sabato, domenica, festività nazionali o altri giorni non lavorativi nel Paese in cui viene effettuato il servizio di ritiro, trasporto o consegna della spedizione;
  • peso: il peso effettivo della spedizione, espresso in chilogrammi o calcolato attraverso una formula, fornito dal vettore che esegue il trasporto, tenendo in considerazione le altre caratteristiche della stessa (ad esempio le dimensioni),;
  • tu /cliente /utente: il soggetto che effettua una prenotazione tramite Eurosender dei servizi di trasporto forniti dai vettori.

Eurosender SARL

Eurosender SARL è una società a responsabilità limitata con numero di identificazione B230321, partita IVA LU30797030, indirizzo di registrazione rue d’Epernay 8-12, L-1490, Lussemburgo, la quale gestisce il sistema di prenotazione online Eurosender.com. L’azienda è registrata all’interno dei registri di Registre de Commerce et des Sociétés, con il numero di registrazione B230321. Eurosender SARL è una persona giuridica ed in quanto tale è tenuta ad applicare l’IVA su tutte le transazioni.

Eurosender.com è un sistema di prenotazione online per servizi di trasporto forniti da compagnie di trasporti.

Eurosender agisce come agente di commissione e non come vettore. Quando si effettua l’ordine attraverso il nostro sito, il cliente autorizza Eurosender a nome proprio e per conto del cliente a prenotare un servizio di trasporto con una delle compagnie di trasporto con cui Eurosender ha in vigore un accordo, a condizione che il vettore designato abbia i requisiti per l’esecuzione del servizio commissionato. Eurosender è responsabile unicamente per la selezione del fornitore di servizi di trasporto e mai per l’esecuzione del trasporto stesso. L’adempimento degli obblighi inerenti al servizio di trasporto è responsabilità esclusiva del vettore designato per eseguire il trasporto stesso. I vettori, e non Eurosender, effettuano il ritiro, il trasporto e la consegna delle spedizioni, organizzano il trasporto stesso e sono responsabili per la sua effettiva realizzazione.

Su richiesta del cliente, Eurosender è tenuto a cedere tutti i crediti e diritti derivanti dalle operazioni concluse in nome proprio e per conto del cliente, incluse le pretese nei confronti del vettore designato per il mancato adempimento oppure l’adempimento improprio del servizio. Nel caso di cessazione di qualsiasi diritto o pretesa, il cliente è tenuto per conto proprio a far rispettare le rivendicazioni e i diritti nei confronti del vettore stesso.

Eventuali costi aggiuntivi, sostenuti a causa di richieste successive dei clienti da parte del vettore designato saranno interamente a carico del cliente. Eurosender si riserva il diritto di esigere dal cliente il rimborso delle eventuali spese coperte da Eurosender per conto del cliente stesso, anche nel caso in cui tali spese siano sopraggiunte successivamente alla conclusione del servizio di trasporto.

Eurosender non accetta ordini da rivenditori o distributori non autorizzati e si riserva il diritto di annullare unilateralmente qualsiasi ordine effettuato da suddetti rivenditori o distributori non autorizzati.

In conformità con le politiche e le procedure interne, Eurosender può autorizzare singoli concessionari o rivenditori. Ciascun rivenditore è tenuto a presentare la propria richiesta per iscritto a Eurosender per avviare la procedura di autorizzazione.

2. Norme Generali del Servizio

Le seguenti norme generali sono applicate a tutti gli ordini prenotati tramite la piattaforma Eurosender.com, salvo i casi in cui diverse regole siano applicate allo specifico servizio, come specificato all’interno dell’articolo 3 dei presenti Termini e Condizioni e/o all’interno dei Termini e Condizioni del vettore designato accettati dal cliente prima della conferma del proprio ordine. La responsabilità di consultare e conoscere le regole applicate e applicabili allo specifico servizio prenotato sulla piattaforma è a carico del cliente.

2.1 Conferma e Cancellazione dell’Ordine

In seguito alla conferma dell’ordine attraverso la nostra piattaforma online, il cliente riceve un numero identificativo per il proprio ordine il quale conferma l’accettazione dello stesso e l’invio dei dettagli per ulteriori elaborazioni. Gli ordini non sono rimborsabili una volta confermati da parte del cliente salvo il caso in cui il cliente abbia selezionato la prenotazione flessibile, la quale permette di effettuare modifiche all’ordine o di richiedere un rimborso fino al momento del ritiro della spedizione. Una spedizione è considerata effettivamente ritirata qualora le informazioni di tracciabilità della compagnia di trasporto indichino l’avvenuto ritiro oppure il vettore o il cliente possano confermare l’avvenuto ritiro presentando il documento della prova di ritiro.

Un ordine potrebbe non essere confermato qualora, ad esempio, la località non fosse accessibile al vettore designato oppure il ritiro sia programmato durante un giorno di festa nazionale o qualsiasi altro giorno non lavorativo nello Stato di riferimento.

È possibile selezionare l’opzione di prenotazione flessibile durante il processo di prenotazione con conseguente applicazione di un relativo sovrapprezzo. La commissione per la prenotazione flessibile non è rimborsabile. L’opzione di prenotazione flessibile è inclusa nelle tariffe per gli utenti aziendali registrati sulla piattaforma che effettuano il proprio ordine utilizzando il proprio profilo personale.

In seguito al pagamento dell’ordine il cliente riceverà un’email di conferma, la quale informa che Eurosender effettuerà la richiesta di un servizio di trasporto al vettore a proprio nome in vece del cliente.

Eurosender si impegna ad inoltrare al cliente via email il numero di tracciabilità ricevuto dal vettore designato. Grazie a tale numero il cliente ha la possibilità di tracciare e seguire lo stato della propria spedizione.

L’ordine è conservato ed archiviato presso gli uffici di Eurosender e il cliente può accedervi in qualsiasi momento tramite richiesta scritta inviata a help@eurosender.com. Il cliente accetta esplicitamente che l’accordo concluso assieme ai dati relativi all’ordine e necessari secondo il Codice della Consumazione del Lussemburgo saranno forniti tramite email.

Il cliente accetta espressamente di rinunciare al diritto di annullare l’accordo sottoscritto con Eurosender SARL. dal momento in cui Eurosender inoltra i dettagli dell’ordine stesso al vettore designato. Qualora il cliente decidesse di annullare l’accordo prima che Eurosender proceda con l’inoltro dei dettagli dell’ordine stesso al vettore designato, è tenuto a compilare il seguente modulo per esercitare il proprio diritto di recesso e inviare suddetto modulo via email a help@eurosender.com o per posta raccomandata al seguente indirizzo:

Eurosender SARL

8-12, Rue d’Epernay

L-1490 Luxembourg

Luxembourg

Il rimborso è possibile unicamente se il cliente ha selezionato l’opzione di prenotazione flessibile durante il processo di prenotazione e la richiesta di rimborso è stata inoltrata prima dell’effettivo ritiro della spedizione. Qualora il vettore avesse effettuato un tentativo di ritiro della spedizione, ma questo non fosse stato possibile per cause imputabili al cliente, Eurosender si riserva il diritto di dedurre la tariffa per tale tentativo di ritiro, dichiarato dal vettore, dal rimborso dovuto al cliente. Nessun ordine può essere rimborsato in seguito all’invio dell’etichetta di spedizione al cliente, indipendentemente dalla selezione dell’opzione di prenotazione flessibile. In seguito all’avvenuto ritiro non sarà ammesso alcun rimborso. Eurosender non è in alcun modo tenuto a rimborsare il cliente per danni o costi aggiuntivi relativi alle condizioni riportate all’interno della sezione 2.7 dei presenti Termini e Condizioni.

Il rimborso, qualora riconosciuto, sarà effettuato sull’account di Eurosender del cliente per mezzo di crediti utente, utilizzabili per il pagamento di ordini futuri. Qualora il rimborso mediante crediti utente non fosse possibile, l’importo dovuto sarà rimborsato tramite lo stesso canale di pagamento utilizzato dal cliente in fase di prenotazione (carta di credito, PayPal, bonifico bancario).

L’assicurazione aggiuntiva e la commissione per la prenotazione flessibile non sono rimborsabili.

Il rimborso, qualora riconosciuto, sarà disponibile al cliente entro trenta (30) giorni dal momento in cui Eurosender informa il cliente stesso riguardo l’ammissibilità del rimborso.

Nel caso di cancellazione dell’ordine da parte del cliente, questi è consapevole di non dover consegnare alcun collo o articolo al vettore, qualora questi dovesse presentarsi all’indirizzo di ritiro. Qualora il cliente dovesse consegnare la spedizione al vettore in tali circostanze, egli sarà responsabile per qualsiasi eventuale spesa derivata da tale azione.

Eurosender si riserva il diritto di addebitare eventuali sovrapprezzi al cliente a causa di un cambiamento repentino delle tariffe per la tratta selezionata dal cliente prima di ottenere l’esplicita autorizzazione da parte del cliente stesso per tale sovrapprezzo. Nel caso in cui il cliente dovesse rifiutare tale addebito dovuto al cambio di tariffa relativa alla rotta selezionata, Eurosender si riserva il diritto di offrire il rimborso al cliente e di non inoltrare i dettagli della spedizione ad un altro vettore.

2.2 Opzioni di pagamento

Tutte le operazioni di pagamento elaborate tramite il nostro sito web sono protette attraverso i certificati SSL GeoTrust © i quali assicurano e garantiscono che le comunicazioni tra il server dell’utente e il nostro sito web siano criptate e protette.

Al momento della prenotazione del servizio di trasporto attraverso il nostro sito, Eurosender offre ai clienti le seguenti opzioni di pagamento:

Pagamento tramite carta di credito

Se il cliente opta per questo metodo di pagamento, prima di confermare l’ordine è tenuto ad inserire i dati della carta di credito con la quale sarà effettuato il pagamento per la prenotazione dei servizi di trasporto.

Tutti i pagamenti con carta di credito sono effettuati direttamente tramite i sistemi sicuri di Braintree o Adyen, i nostri partner per le soluzioni di elaborazione dei pagamenti e i loro partner bancari. Eurosender non memorizza alcuna informazione delle carte di credito, poiché l’intera procedura di verifica dei pagamenti viene effettuata direttamente da Braintree o Adyen e dai loro partner bancari.

Il cliente che effettua il pagamento tramite carta di credito ha la responsabilità di assicurarsi che tale carta di credito sia attiva e abbia un credito sufficiente per completare la transazione. Eventuali costi supplementari nel caso in cui la carta di credito sia rifiutata per qualsiasi motivo saranno a carico esclusivo del cliente.

Pagamento tramite PayPal

Se il cliente opta per questo metodo di pagamento, prima di confermare l’ordine verrà reindirizzato al sito web di PayPal, dove sarà tenuto ad effettuare l’accesso utilizzando i propri nome utente e password, oppure creare un account, in mancanza di uno attivo. Una volta che il pagamento è stato elaborato con successo all’interno della piattaforma online di PayPal, il cliente sarà reindirizzato al nostro sito web, dove la conferma del pagamento e dell’ordine saranno disponibili.

Il cliente che effettua il pagamento tramite PayPal pagare la prenotazione di servizi di trasporto ha la responsabilità di assicurarsi che il proprio conto PayPal sia attivo e abbia fondi sufficienti per completare la transazione. Eventuali costi supplementari nel caso in cui la transazione fosse rifiutata saranno a carico esclusivo del cliente.

Pagamento tramite bonifico bancario

Se il cliente opta per questo metodo di pagamento, l’ordine non sarà confermato immediatamente, ma sarà confermato solo nel momento in cui Eurosender riceverà la conferma di avvenuto pagamento tramite bonifico bancario per l’importo totale della prenotazione. Il cliente riceverà un’e-mail da Eurosender contenente le istruzioni per il pagamento: il conto bancario di Eurosender, l’importo da trasferire ed eventuali altri dati rilevanti.

Eventuali spese bancarie conseguenti al bonifico bancario saranno interamente a carico del cliente. Qualora l’importo ricevuto nel conto bancario di Eurosender fosse inferiore all’importo dovuto, l’ordine non sarà confermato. Eurosender non è tenuto ad informare l’utente che l’importo depositato non era sufficiente a confermare l’ordine.

Il cliente ha un massimo di trenta (30) giorni di calendario per inviare una mail a help@eurosender.com allegando una copia della conferma dell’avvenuto bonifico bancario. La conferma del bonifico bancario avvenuto con successo deve essere inviata dal cliente prima della data selezionata per il ritiro. Qualora la conferma non fosse ricevuta prima della data di ritiro selezionata, una nuova data di ritiro sarà pianificata in seguito alla ricezione della conferma dell’avvenuto bonifico bancario. La comunicazione a Eurosender dell’avvenuto pagamento tramite bonifico bancario è ad esclusivo carico del cliente. Il cliente riceverà una email da parte di Eurosender di conferma dell’ordine in seguito alla ricezione della comunicazione di avvenuto pagamento tramite bonifico bancario. Qualora non sia stata ricevuta alcuna conferma del bonifico bancario entro trenta (30) giorni, l’ordine verrà annullato e l’utente sarà avvisato a riguardo.

Pagamento tramite crediti utente

Il vantaggio di questo metodo di pagamento è che il cliente non ha bisogno di inserire alcun dato di pagamento (ad esempio i dati della carta di credito o del conto PayPal) ogni volta che prenota i servizi di trasporto tramite il nostro sito. Eurosender premia la fedeltà fornendo ulteriori sconti sugli ordini pagati tramite crediti utente.

Se il cliente opta per questo metodo di pagamento, saranno utilizzati i crediti utente disponibili sul proprio account al momento dell’ordine.

Al momento della conferma del pagamento, il cliente deve avere crediti utente sufficienti sul proprio account per poter procedere con l’ordine. Nel caso in cui i crediti utente non fossero sufficienti, è possibile ricaricare i propri crediti prima della conferma dell’ordine tramite carta di credito o PayPal. Qualora il cliente decidesse di ricaricare i propri crediti utente tramite carta di credito o PayPal, a condizione di avere credito sufficiente per effettuare tale transazione, la ricarica sarà automaticamente confermata e i crediti saranno disponibili per il pagamento dell’ordine. In caso contrario, l’ordine sarà annullato.

È possibile ricaricare il credito sul proprio profilo in qualsiasi momento.

2.3 Imballaggio

Il cliente concorda e accetta che gli articoli debbano avere un imballaggio esterno e interno adeguato in relazione alla tipologia di articoli da trasportare. L’imballaggio deve essere adeguato in relazione a peso e contenuto della spedizione. L’imballaggio deve essere adeguato al trasporto e la movimentazione del collo presso i centri logistici del vettore designato. Oggetti di forma irregolare, come le valigie, devono essere accuratamente e completamente avvolti con pellicola trasparente. Gli articoli contenuti nella spedizione devono avere un imballaggio adeguato, come ad esempio uno strato di pluriball, per prevenire eventuali danni o rotture durante il trasporto.

Se gli articoli non sono adeguatamente imballati all’interno e all’esterno, l’assicurazione sulla spedizione non sarà valida e il cliente non avrà diritto al rimborso. Il cliente è il solo responsabile per danni e smarrimento di articoli imballati in maniera non adeguata. Il vettore ha la facoltà di restituire una spedizione ritirata o di rifiutarne il ritiro qualora questa non fosse imballata adeguatamente.

I vettori che collaborano con Eurosender non applicano alcun trattamento o precauzione differente per spedizioni che presentano scritte o etichette indicanti la natura fragile o delicata del contenuto, nonché la richiesta di maneggiare con cura. Un’etichetta recitante “fragile” o “maneggiare con cura” non esime in alcun modo il cliente dall’obbligo di imballare e proteggere adeguatamente gli articoli.

2.4 Restrizioni riguardanti peso e dimensioni

Il cliente si impegna a consegnare al vettore designato il numero esatto di colli indicato nell’ordine, rispettando peso e dimensioni comunicati in fase di prenotazione, e a rispettare i limiti massimi riguardanti peso e dimensioni.

Eventuali costi aggiuntivi dovuti alla decisione da parte del cliente di inviare articoli in numero superiore rispetto alla prenotazione oppure di peso o dimensioni superiori a quanto indicato nell’ordine saranno a carico esclusivo dal cliente. Eurosender si riserva il diritto di esigere dal cliente il rimborso delle spese coperte da Eurosender per conto del cliente, anche se tali spese sono fatturate dal vettore successivamente alla conclusione del servizio di trasporto. Eurosender si riserva il diritto di addebitare una tassa amministrativa di un importo massimo di quindici (15) Euro per la gestione di costi aggiuntivi dovuti a tali casi.

Se il numero di colli, il peso o la dimensione eccedono il limite specificato dall’utente al momento della prenotazione del servizio di trasporto tramite Eurosender, accettando i presenti Termini e Condizioni, il cliente accetta che Eurosender è autorizzato a:

  • applicare un sovrapprezzo sulla carta di credito con la quale il cliente ha effettuato la prenotazione in relazione al listino prezzi applicabile, qualora il collo non ecceda il peso o le dimensioni massimi consentiti dal vettore designato, oppure OPPURE
  • applicare un sovrapprezzo sulla carta di credito con la quale il cliente ha effettuato la prenotazione per un importo determinato dal vettore designato in relazione alla penalità contrattuale per sovrappeso o superamento delle dimensioni, qualora peso o dimensioni eccedano le misure consentite dal vettore. In alternativa, il vettore designato ha la facoltà di rifiutare la spedizione e non addebitare la penalità contrattuale.

Nel caso in cui Eurosender non fosse in grado di effettuare automaticamente addebiti sulla carta di credito con la quale il cliente ha effettuato la prenotazione, il cliente sarà avvisato per iscritto e il cliente sarà tenuto a pagare l’importo aggiuntivo indicato entro un periodo massimo di sette (7) giorni. Tale avviso è considerato esecutivo senza dichiarazione giudiziaria. Qualora Eurosender non dovesse ricevere il pagamento entro il suddetto periodo, il cliente è tenuto a coprire i costi della procedura di riscossione esecutiva.

Se il cliente intende inviare più colli rispetto a quanto indicato nella prenotazione è tenuto a comunicare tale informazione ad Eurosender entro le ore 12 del giorno lavorativo precedente al ritiro.

Nel caso in cui la spedizione ecceda il peso o le dimensioni, il cliente non ha diritto ad alcun rimborso. Il vettore ha la facoltà di restituire una spedizione ritirata o di rifiutarne il ritiro qualora questa ecceda il peso o le dimensioni indicate.

2.5 Articoli proibiti

Accettando i presenti Termini e Condizioni, il cliente concorda con la presente lista degli articoli proibiti e dichiara che non invierà alcun oggetto presente in tale elenco, o qualsiasi altro elemento proibito secondo i Termini e Condizioni del vettore designato oppure dalle leggi degli Stati degli indirizzi di ritiro e consegna. Qualora il cliente decidesse di spedire articoli proibiti, sarà il solo soggetto responsabile per eventuali danni o spese incorse durante il trasporto.

Esempi di oggetti proibiti sono:

  • animali e prodotti di origine animale;
  • armi e munizioni;
  • sostanze e oggetti pericolosi;
  • fiori e piante;
  • resti umani e urne funerarie;
  • articoli illegali;
  • campioni medici;
  • oggetti che necessitano di un ambiente a temperatura controllata;
  • pornografia;
  • farmaci da banco e altri prodotti farmaceutici;
  • aerosol;
  • articoli che potrebbero danneggiare altri colli durante il trasporto;
  • tabacco e alcolici, in osservanza delle relative normative nazionali;
  • articoli rubati o oggetti la cui circolazione non è libera ai sensi della legislazione dell’Unione Europea o qualsiasi altra normativa dei Paesi interessati;
  • beni contraffatti;
  • sostanze che richiedono particolari concessioni, documenti o permessi per il trasporto;
  • per il trasporto via aerea: tutte le spedizioni contenenti litio, merci proibite secondo il regolamento (CE) n 300/2008 del 11 marzo 2008 e relative norme di attuazione ed emendamenti;
  • spedizioni che potrebbero essere coperte dall’ Accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR). .

Il vettore designato ha il diritto di rifiutare di lavorare con colli il cui contenuto è di natura dannosa o pericolosa, suscettibili di portare o favorire la comparsa di parassiti o altri insetti, o che possano alterare o rovinare altri colli. Se vengono consegnati al vettore designato colli con le caratteristiche sopra citate, la compagnia si riserva il diritto di rimuovere o trattare gli stessi a carico del cliente senza ulteriore avviso. In tali situazioni il cliente è responsabile di eventuali smarrimenti o danni derivanti da tale spedizione, è tenuto ad indennizzare il vettore designato e/o Eurosender per qualsiasi eventuale reclamo, danno, costo e spese di sorta derivanti e in relazione ad essa, e i colli potranno essere trattati dal vettore designato o da qualsiasi altra persona responsabile nella maniera più appropriata in base alle necessità della situazione.

2.6 Ritiro e Consegna

Il cliente è responsabile di fornire un indirizzo completo e preciso per il ritiro e la consegna della spedizione, inclusa qualsiasi altra informazione utile per facilitare il ritiro e la consegna stessi. I dettagli riguardanti l’indirizzo devono essere inseriti all’interno del relativo campo durante la prenotazione e non devono assolutamente essere indicati all’interno di altre sezioni, inclusi i commenti aggiuntivi. In caso contrario, il vettore potrebbe non ricevere le informazioni complete necessarie per effettuare il ritiro o la consegna.

La consegna deve essere effettuata in un luogo facilmente accessibile: il vettore deve essere in grado di parcheggiare il camion almeno quindici (15) metri dall’indirizzo indicato. Il servizio a domicilio è fornito alla porta principale dell’edificio. Il vettore non è in alcun modo obbligato a ritirare o consegnare la spedizione al piano.

Indicando l’indirizzo per il ritiro o la consegna nel processo di prenotazione, il cliente garantisce che questo si tratti di un indirizzo di consegna standard noto pubblicamente, presso il quale le spedizioni sono ricevute regolarmente. L’indicazione di un indirizzo generico, come ad esempio un porto, non è sufficiente. Nel caso di edifici di recente costruzione, il cliente conferma che l’indirizzo è noto ai vettori e che sono già state effettuate consegne in passato presso tale indirizzo.

Qualora l’indirizzo fosse ubicato in località isolate o presso un’isola remota o di piccole dimensioni, il cliente è tenuto a contattare Eurosender per conoscere l’effettiva possibilità di eseguire il ritiro o la consegna presso l’indirizzo in questione, in quanto alcune aree potrebbero essere soggette a esenzioni o limitazioni. Nel caso in cui il servizio di trasporto non fosse disponibile per l’indirizzo indicato nell’ordine e il cliente non avesse verificato in precedenza con Eurosender riguardo tale eventualità, non sarà possibile effettuare un rimborso.

Prima del ritiro il cliente è tenuto a rimuovere tutte le vecchie etichette o informazioni di indirizzo presenti sulla superficie del pacco, della valigia o del pallet/bancale. Al fine di evitare eventuali inconvenienti o confusione al momento della consegna, deve essere indicato unicamente l’indirizzo del destinatario sulla superficie del pacco, della valigia o del pallet/bancale.

Il cliente è il solo responsabile nell’assicurarsi che la giusta etichetta sia applicata alla relativa spedizione, anche nei casi in cui il vettore sia incaricato di stampare la stessa, e di procurarsi la prova di ritiro per dimostrare l’avvenuto ritiro della spedizione da parte del vettore all’orario e nella data indicati. Per qualsiasi problema o inconveniente, il vettore non è tenuto ad accettare reclami in mancanza di una prova di ritiro che possa attestarne la responsabilità.

Durante il processo di prenotazione, il cliente deve fornire un numero di telefono locale dei Paesi di ritiro e consegna al quale qualcuno dovrà essere disponibile al momento del ritiro e della consegna. Il vettore designato non è in alcun modo obbligato a contattare l’utente o la persona di riferimento via telefono. Qualora il vettore decidesse di telefonare, saranno contattati solamente numeri di telefono locali. Il servizio offerto da Eurosender non include la telefonata al cliente nell’imminenza del ritiro o della consegna. Tuttavia, in alcuni Paesi il numero di telefono fornito dal cliente nel processo di prenotazione potrebbe essere utilizzato per chiarire e concordare alcuni dettagli inerenti al ritiro e la consegna oppure per eventuali ulteriori informazioni che Eurosender o il vettore designato potrebbero necessitare.

Nelle date indicate per il ritiro e la consegna, il cliente si impegna ad essere presente all’indirizzo indicato dalle ore 9:00 alle ore 18:00, per i servizi di Spedizione Standard o per il Servizio espresso, oppure all’orario concordato direttamente con il vettore nel caso di trasporto merci.

Il vettore designato effettua un tentativo di ritiro o consegna della spedizione all’indirizzo indicato. Qualora nessuno fosse presente a suddetto indirizzo, il trasportatore procederà il proprio percorso abbandonando tale indirizzo. Il cliente è tenuto a informare il prima possibile Eurosender nel caso di mancato ritiro o consegna della spedizione in modo da permettere a Eurosender di richiedere al vettore un secondo tentativo di ritiro o consegna. Se il ritiro o la consegna non avvengono con successo il giorno previsto per ragioni non imputabili al vettore designato, la richiesta di un secondo tentativo di ritiro o consegna potrebbe comportare costi aggiuntivi a carico del cliente. Il vettore designato ha la facoltà di consegnare la spedizione presso un indirizzo alternativo (vicino di casa, ufficio postale locale o punto di consegna). Qualora la spedizione non fosse ritirata entro sette (7) giorni di calendario dal primo tentativo di consegna, non sia stata imballata correttamente, il collo sia danneggiato oppure ecceda il peso o le misure, il vettore designato si riserva il diritto di restituire la spedizione all’indirizzo di ritiro a carico del cliente.

Eurosender non garantisce il trasporto e la consegna della spedizione ad un indirizzo diverso da quello inizialmente indicato dal cliente al momento della prenotazione del servizio di trasporto tramite il sito web Eurosender.com. Eurosender può comunicare al vettore designato eventuali richieste di modifica dell’indirizzo su richiesta del cliente stesso. Né Eurosender né il vettore possono essere ritenuti responsabili qualora la spedizione non sia consegnata all’indirizzo fornito in seguito all’avvenuta stampa e all’utilizzo effettivo dell’etichetta di spedizione.

Secondo i presenti Termini e Condizioni, la consegna è considerata completata se:

  • la spedizione è consegnata a chiunque si trovi presso l’indirizzo di consegna, usando firma digitale o manuale come prova, compresi i vicini e le persone presenti presso le sedi indicate;
  • la spedizione è consegnata ad un indirizzo alternativo;
  • in seguito a diversi tentativi di consegna falliti presso l’indirizzo indicato, la spedizione è depositata presso il magazzino del vettore designato più prossimo all’indirizzo di consegna. Eventuali costi aggiuntivi da ciò derivati sono a carico del cliente;
  • il vettore designato ha lasciato un avviso di consegna al referente di consegna o qualora ciò sia dimostrato attraverso il sistema di tracciamento della spedizione;
  • la spedizione è consegnata all’indirizzo di consegna ad una persona che si presenta falsamente come destinatario della stessa;
  • la spedizione è riconsegnata all’indirizzo di ritiro in seguito al superamento del periodo massimo di giacenza nel magazzino del vettore oppure a causa di un imballaggio inadeguato o di un danno al collo. Eventuali costi aggiuntivi da ciò derivati sono a carico del cliente.

Eccezioni riguardanti la consegna della spedizione potrebbero essere applicate in determinate aree o regioni a causa di condizioni o procedure particolari osservate dai vettori locali.

Dal momento in cui una consegna è considerata completata, Eurosender e il vettore designato sono esenti da qualsiasi responsabilità per il trasporto.

2.7 Termini di consegna

Tutti i tempi di consegna sono indicativi e non sono garantiti. Con l’accettazione dei presenti Termini e Condizioni, il cliente è consapevole e accetta che circostanze esterne potrebbero causare ritardi nel ritiro o consegna della spedizione.

Accettando i presenti Termini e Condizioni il cliente si impegna a monitorare regolarmente lo stato della spedizione e di informare tempestivamente Eurosender nel caso di eventuali dati o aggiornamenti insoliti.

Per quanto concerne le procedure doganali dei singoli Stati, il vettore designato è tenuto a compiere ogni sforzo possibile per garantire che la consegna sia effettuata per tempo. Con l’accettazione dei presenti Termini e Condizioni, il cliente comprende e accetta che la spedizione potrebbe essere consegnata in ritardo a causa delle procedure doganali o di altre procedure amministrative. Eurosender si riserva il diritto di richiedere al cliente il rimborso di eventuali spese relative a procedure doganali sostenute per conto del cliente stesso.

Eurosender non è tenuto a risarcire il cliente per eventuali danni causati da un evento sotto la presente sezione di queste Termini e Condizioni né a rimborsare alcun costo relativo a tali situazioni.

3. Tipologie di servizi

3.1 Servizio di spedizione standard

Il servizio di spedizione standard è relativo a qualsiasi spedizione standard di pacchi effettuata all’interno dell’Unione Europea.

Al momento della prenotazione del servizio di trasporto tramite “Spedizione standard” il cliente si impegna affinché il pacco o la valigia siano disponibili all’indirizzo di ritiro dalle ore 9:00 alle ore 18:00. per permettere al vettore designato di effettuare il ritiro. A causa di fattori imprevisti imputabili al vettore designato, il ritiro potrebbe essere effettuato prima o dopo tale orario. In rare occasioni, a causa di fattori non preventivabili, il vettore designato potrebbe effettuare il ritiro il giorno lavorativo successivo rispetto alla data prevista.

Qualora il vettore designato non si presentasse per effettuare il ritiro nella data designata, il cliente, in osservanza dei presenti Termini e Condizioni, si assume la responsabilità di informare tempestivamente Eurosender a riguardo, in modo da permettere ad Eurosender di concordare con il vettore un secondo tentativo di ritiro.

L’imballaggio standard per tale spedizione consiste in uno scatolone di cartone composto da due o più strati di cartone. Il cliente può anche utilizzare una valigia completamente avvolta con cellophane o pellicola trasparente, tuttavia una valigia potrebbe essere considerata un imballaggio non adeguato e perciò il corriere potrebbe rifiutarne il ritiro. Oggetti di forma irregolare, come le valigie, devono essere accuratamente e completamente avvolti con cellophane o film plastico (comprese ruote e maniglie), in modo che parti sporgenti o taglienti della valigia non possano danneggiare altre spedizioni. Un imballaggio adeguato dovrebbe essere sufficientemente resistente per evitare danni nel caso di un’eventuale caduta da un (1) metro di altezza. Né il vettore designato né Eurosender sono responsabili per eventuali danni occorsi all’imballaggio nel corso del trasporto. La maggior parte dei corrieri considera le valigie una tipologia di imballaggio. Borse di plastica, borsoni sportivi o scatole di plastica rappresentano tipologie di imballaggio non ammesse.

Ciascun pacco deve essere consegnato al corriere designato come singolo collo. Qualora il cliente desiderasse spedire diversi pacchi, l’esatto numero deve essere comunicato in fase di prenotazione del servizio di trasporto. In caso contrario il cliente dovrà procedere con un secondo ordine.

Imballare diversi pacchi assieme e spedirli come singolo collo rappresenta una pratica pericolosa e tale spedizione sarà effettuata sotto la responsabilità del cliente stesso, in quanto il numero di etichette di spedizione è relativo ai colli dichiarati.

Nessun pacco o valigia deve eccedere le dimensioni riportate di seguito:

  • Lunghezza massima: 175 cm; E
  • Lunghezza + 2 volte altezza + 2 volte profondità inferiore a 300 cm.

Per lunghezza si intende, ai fini dei presenti Termini e Condizioni, il lato maggiore del pacco o della valigia.

3.1.1 Opzione “prima data possibile”

Qualora per la tratta selezionata dal cliente fosse disponibile l’opzione “prima data possibile” il cliente è tenuto a concordare direttamente con il vettore designato data e orario di ritiro nonché a stampare l’etichetta di spedizione ricevuta. Eurosender non è responsabile per quanto concerne la programmazione dell’orario di ritiro in tale situazione. Non sarà effettuato alcun ritiro in assenza di data e orario di ritiro concordati tra cliente e vettore.

In relazione alla disponibilità e alle rotte programmate dal vettore, il ritiro potrebbe essere possibile nel corso della stessa giornata nella quale il cliente ha effettuato l’ordine per il servizio di trasporto tramite Eurosender.com.

Al momento della prenotazione del servizio di trasporto con l’opzione “prima data possibile” il cliente si impegna a rendere disponibile il pacco o la valigia all’indirizzo di ritiro per permettere al vettore designato il ritiro nella data e orario concordati direttamente con lo stesso.

3.2 Servizio espresso

Il cliente può prenotare un servizio espresso per la spedizione di pacchi, pallet o buste contenenti documenti da e verso Paesi europei ed extraeuropei.

3.2.1 Peso e dimensioni

Un pacco non può eccedere il peso e le dimensioni sottostanti:

  • Peso massimo: 70kg;
  • Dimensioni massime: 120 x 80 x 80 cm;
  • Peso massimo totale dell’intera spedizione: 3000kg.

Nel caso in cui un pacco dovesse eccedere il peso o le dimensioni massime, sarà applicato un sovrapprezzo alla tariffa di spedizione.

Nessun pallet deve eccedere il peso e le dimensioni sottostanti:

  • Peso massimo: 1000kg;
  • Dimensioni massime: 120 x 120 x 160 cm;
  • Numero massimo di pallet: 10.

Le misure sopra riportate rappresentano il limite massimo consentito. Nel caso in cui il pallet dovesse eccedere il peso e/o le dimensioni massime consentiti, non sarà effettuata alcuna spedizione e il cliente non avrà diritto ad alcun rimborso. I prezzi sono calcolati per il trasporto di pallet impilabili e potrebbero essere applicati sovrapprezzi nel caso di ricorso a pallet non impilabili.

3.2.2 Spedizione di buste

Il cliente può spedire documenti cartacei o di identità all’interno di buste tramite il servizio espresso. Nel caso di selezione del servizio di spedizione espressa di una busta, il cliente ha la facoltà di acquistare l’estensione della responsabilità del vettore fino ad un tetto massimo di 400€ per ciascuna spedizione, tuttavia nessun’altra assicurazione integrativa è possibile.

Peso massimo: fino a 500g per busta, fino a 2kg per spedizione;

Dimensioni massime: 35 x 28 x 1cm

3.2.3 Processo di sdoganamento e documenti richiesti

Nel caso in cui la spedizione dovesse interessare uno Stato extraeuropeo oppure non appartenente all’Unione Europea al momento dell’ordine, il cliente è a conoscenza e concorda con quanto segue:

Il mittente è responsabile di fornire la ricevuta fiscale (in copia o in originale) e qualsiasi altro documento richiesto dal vettore e/o dalle autorità doganali. Nel caso in cui la dogana dovesse richiedere ulteriori documenti o informazioni per confermare la dichiarazione di importazione/esportazione, è responsabilità del mittente fornire tale documentazione a proprie spese. Per spedizioni non commerciali, un documento proforma può essere utilizzato come prova di valore ai fini della procedura di sdoganamento. Nel caso di spedizione di documenti e/o carta stampata, riviste o manoscritti di norma non è richiesta alcuna ricevuta.

La ricevuta (in copia o in originale) non deve contenere il valore dell’IVA nel calcolo del prezzo.

Nel caso in cui la documentazione richiesta non sia stata fornita o non sia conforme alle normative, il vettore potrebbe rifiutare il ritiro della spedizione oppure rispedire la stessa al mittente, applicando un eventuale sovrapprezzo a carico del cliente per tale trasporto.

Il mittente certifica che i documenti e le informazioni fornite relative all’esportazione o all’importazione della spedizione sono vere e corrette. Il cliente è inoltre al corrente che una dichiarazione falsa o fraudolenta riguardante la spedizione o il contenuto della stessa può rappresentare un illecito civile o penale le cui conseguenze possono includere sanzioni amministrative o il ritiro e la vendita della spedizione stessa.

Nella misura in cui è possibile fornire assistenza volontaria nel completamento delle formalità doganali e di altre richieste, tale assistenza sarà fornita a rischio esclusivo del cliente stesso. Il cliente concorda con l’esimere Eurosender da qualsiasi responsabilità o pretesa derivante dalle informazioni forniteci e da qualsiasi eventuale costo sostenuto a causa di ciò. Il cliente si impegna inoltre a pagare qualsiasi eventuale sovrapprezzo addebitato e dovuto ai servizi descritti.

Il pagamento di qualsiasi tipo di dazio doganale, tasse (inclusa l’IVA), penali, tariffe legate al servizio di magazzino o deposito oppure altre spese affrontate da Eurosender a causa delle autorità doganali, delle autorità nazionali oppure a causa di errori o mancanze da parte del mittente o del destinatario saranno a carico del cliente o del destinatario della spedizione stessa. Nel caso di rifiuto da parte del destinatario del pagamento di un sovrapprezzo legato a tali ragioni, il cliente accetta di pagare tali costi assieme al sovrapprezzo legato al servizio fornito ed ai costi sostenuti.

Il mittente conferma che il contenuto della spedizione non è limitato da IATA, ICAO, IMDG o ADR e non è un articolo proibito. In caso contrario, il cliente è obbligato ad informare Eurosender prima del ritiro della spedizione. Il vettore ha la facoltà di rifiutare unilateralmente qualsiasi articolo il cui trasporto non è ritenuto sicuro o legale.

Il vettore si impegna ad espletare tutte le formalità per il processo di sdoganamento della spedizione, tuttavia non è responsabile per eventuali ritardi, smarrimenti o danni causati dall’intervento di funzionari doganali o di autorità governative.

3.2.4 Ritiro e consegna

Il vettore ha la facoltà di rifiutare il ritiro della spedizione nel caso in cui il servizio non possa essere fornito per qualsiasi ragione non imputabile alla compagnia di trasporto stessa come nel caso di località isolate o sanzioni imposte verso lo Stato (embargo).

Di norma il vettore effettua due tentativi di consegna. La spedizione non può essere consegnata presso una casella postale. Le spedizioni sono consegnate all’indirizzo di destinazione, ma non necessariamente al destinatario indicato nell’ordine. Il destinatario potrebbe essere avvertito nel caso di una consegna imminente o fallita. Al destinatario potrebbero essere offerte opzioni alternative per la consegna, come ad esempio la consegna in un giorno differente, la consegna senza necessità di firma oppure l’inoltro al più vicino punto di ritiro. Nel caso di modifiche all’indirizzo di consegna potrebbe essere applicato un sovrapprezzo.

Se la spedizione è stata dichiarata inammissibile, il suo valore è stato sottostimato per motivi doganali, non è stato possibile identificare o rintracciate il destinatario, il destinatario ha rifiutato la consegna oppure il pagamento dei dazi doganali o di eventuali sovrapprezzi, la compagnia di trasporti è tenuta a restituire la spedizione al mittente a spese del cliente. Se la restituzione dovesse fallire, la spedizione può essere venduta o eliminata senza incorrere in alcuna responsabilità verso il cliente. La compagnia di trasporti ha la facoltà di distruggere qualsiasi spedizione la cui restituzione al mittente è vietata per legge oppure qualsiasi spedizione contenente articoli proibiti.

3.2.5 Assicurazione

Il vettore è responsabile per ogni spedizione in osservanza delle convenzioni internazionali riportate all’articolo 4.3 dei presenti Termini e Condizioni. Il cliente ha la facoltà di acquistare un’assicurazione integrativa dietro relativo sovrapprezzo. La spedizione sarà assicurata in relazione al valore dichiarato dal cliente all’interno dell’ordine, fino ad un tetto massimo di copertura assicurativa di 500.000 € per spedizione.

3.3 Trasporto merci

Al momento della prenotazione del servizio di trasporto tramite i servizi Trasporto con furgone, trasporto LTL o FTL oppure “Offerta individuale” il cliente si impegna affinché la spedizione sia disponibile all’indirizzo di ritiro dalle ore 8:00 alle ore 18:00 per permettere al vettore designato di effettuare il ritiro. Il vettore designato contatterà il cliente il giorno precedente al ritiro programmato o nel corso dello stesso al fine di confermare il ritiro. Non sarà effettuato alcun ritiro in assenza di una specifica data e orario concordati tra cliente e vettore. A causa di fattori imprevisti imputabili al vettore designato, il ritiro potrebbe essere effettuato in anticipo o in ritardo rispetto a quanto concordato. In rare occasioni, a causa di fattori non preventivabili, il vettore designato potrebbe effettuare il ritiro il giorno lavorativo successivo rispetto alla data prevista.

Il cliente è tenuto ad informare Eurosender riguardo la natura dell’imballaggio della spedizione ed eventuali richieste o necessità particolari, in modo da consentire di organizzare al meglio il ritiro e la consegna della spedizione stessa. In seguito alla conferma dell’ordine ulteriori richieste successive potrebbero causare un ritardo nella spedizione nonché un eventuale sovrapprezzo rispetto a quanto concordato con il cliente.

Qualora il vettore designato non si presentasse per effettuare il ritiro nella data designata, il cliente, in osservanza dei presenti Termini e Condizioni, si assume la responsabilità di informare tempestivamente Eurosender a riguardo, in modo da permettere ad Eurosender di concordare con il vettore un secondo tentativo di ritiro.

La spedizione deve essere pronta per il trasporto nel momento in cui il vettore designato si presenta per effettuarne il ritiro. Ciò significa che tutti gli articoli che devono essere trasportati devono essere adeguatamente imballati e pronti per il trasporto. In caso di un pallet, la spedizione deve essere adeguatamente imballata e fissata al pallet per il trasporto. La responsabilità di procurare il pallet è a carico del cliente. In alcuni Paesi Eurosender è in grado di disporre che il vettore procuri il pallet al momento del ritiro. In tale situazione il cliente è tenuto a richiedere a Eurosender tale servizio extra prima della conferma dell’ordine.

Il cliente è il solo responsabile nell’assicurarsi che la giusta etichetta sia applicata alla relativa spedizione, anche nei casi in cui il vettore sia incaricato di stampare la stessa. Al momento del ritiro della spedizione o nel momento in cui questa raggiunge i depositi del vettore l’etichetta di spedizione sarà apposta e scansionata in modo da poter fornire, ove previsto, informazioni riguardanti lo stato della spedizione e la sua tracciabilità.

Qualsiasi trasporto di merci prenotato tramite Eurosender.com è effettuato in osservanza della Convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada (CMR). Eventuali contestazioni o reclami riguardanti il servizio di trasporto effettuato dal vettore saranno riferiti a suddetta convenzione.

3.3.1 Trasporto con furgone

Al momento della prenotazione del servizio “Trasporto con furgone” il cliente si impegna affinché la spedizione sia adeguatamente imballata, pronta al trasporto e disponibile all’indirizzo indicato dalle ore 8:00 alle ore 18:00 per permettere al vettore di effettuare il ritiro. Il vettore designato contatterà il cliente al fine di confermare il ritiro. In rare situazioni, a causa di fattori imprevisti e non preventivabili, il vettore potrebbe effettuare il ritiro in anticipo o in ritardo rispetto a quanto programmato.

Qualora il vettore designato non si presentasse per effettuare il ritiro nella data concordata, il cliente si assume la responsabilità di informare tempestivamente Eurosender a riguardo, in modo da permettere ad Eurosender di comprenderne le cause e concordare con il vettore un nuovo tentativo di ritiro il prima possibile.

Il cliente è tenuto ad informare Eurosender riguardo la natura dell’imballaggio della spedizione ed eventuali richieste o necessità particolari, in modo da consentire di organizzare in maniera ottimale il ritiro e la consegna della spedizione stessa. Il cliente è al corrente del fatto che il conducente del veicolo non è in alcun modo tenuto ad aiutare durante le fasi di carico e scarico della spedizione e che tale tipo di assistenza deve essere richiesta in fase di prenotazione. In seguito alla conferma dell’ordine, ulteriori richieste successive potrebbero provocare un ritardo nella spedizione nonché un eventuale sovrapprezzo. Un sovrapprezzo potrà essere applicato, inoltre, nel caso in cui le dimensioni o il peso della spedizione dovessero eccedere le informazioni fornite all’interno dell’ordine.

Il cliente è al corrente del fatto che il servizio di “Trasporto con furgone” non prevede la possibilità di un tracciamento in tempo reale della spedizione. Il cliente può ricevere aggiornamenti e informazioni sullo stato della propria spedizione contattando direttamente l’assistenza clienti di Eurosender, la quale richiederà tali informazioni direttamente al vettore designato.

Il tempo previsto per la consegna della spedizione sarà comunicato anticipatamente al cliente. Il vettore contatterà il destinatario per comunicare l’imminente arrivo a destinazione. Qualora il destinatario non fosse presente all’indirizzo di consegna per effettuare lo scarico della spedizione, il vettore attenderà presso suddetto indirizzo fino a quando il cliente non sarà in grado di ritirare la propria spedizione. Il cliente è consapevole che eventuali ritardi o attese prolungate causate da tale situazione potrebbero causare l’applicazione di un sovrapprezzo.

3.3.2 Trasporto a collettame (LTL) o a carico completo (FTL)

Al momento della prenotazione del servizio di trasporto LTL o FTL il cliente si impegna affinché la spedizione sia adeguatamente imballata, pronta alla spedizione e disponibile all’indirizzo di ritiro dalle ore 8:00 alle ore 18:00, oppure all’orario concordato con il vettore, per permettere al vettore designato di effettuarne il ritiro. Il vettore designato contatterà il cliente in relazione all’imminente arrivo all’indirizzo di ritiro. In rare situazioni, a causa di fattori imprevisti e non preventivabili, il vettore potrebbe effettuare il ritiro in anticipo o in ritardo rispetto a quanto concordato.

I servizi di trasporto LTL e FTL sono effettuati da vettori che utilizzano rimorchi, semi-rimorchi o autoarticolati.

Il cliente è responsabile del carico e dello scarico della spedizione. Un muletto o sollevatore nonché la banchina devono essere disponibili agli indirizzi di ritiro e consegna per permettere di effettuare il carico e lo scarico della merce.

Il cliente è tenuto ad informare Eurosender riguardo la natura dell’imballaggio della spedizione ed eventuali richieste o necessità particolari, in modo da consentire di organizzare in maniera ottimale il ritiro e la consegna della spedizione stessa. Il cliente è al corrente del fatto che il conducente del veicolo non è in alcun modo tenuto ad aiutare durante le fasi di carico e scarico della spedizione e che tale tipo di assistenza deve essere richiesta in fase di prenotazione. In seguito alla conferma dell’ordine, ulteriori richieste successive potrebbero causare un ritardo nella spedizione nonché un eventuale sovrapprezzo. Un sovrapprezzo potrà essere applicato, inoltre, nel caso in cui le dimensioni o il peso della spedizione dovessero eccedere le informazioni fornite all’interno dell’ordine.

Il cliente è al corrente del fatto che il servizio di trasporto FTL o LTL non prevede la possibilità di tracciamento in tempo reale della spedizione. Il cliente può ricevere aggiornamenti e informazioni sullo stato della propria spedizione contattando direttamente l’assistenza clienti di Eurosender, la quale richiederà tali informazioni direttamente al vettore designato.

Il tempo previsto per la consegna della spedizione sarà comunicato anticipatamente al cliente. Il vettore contatterà il destinatario in relazione all’imminente arrivo a destinazione. Qualora il destinatario non fosse presente all’indirizzo di consegna per effettuare lo scarico della spedizione, il vettore attenderà presso suddetto indirizzo fino a quando il cliente non sarà in grado di ritirare la propria spedizione. Il cliente è consapevole che eventuali ritardi o attese prolungate causate da tale situazione potrebbero causare l’applicazione di un sovrapprezzo.

3.3.3 Offerta individuale

Qualora non fosse possibile ottenere un preventivo immediato per nessuna delle opzioni sul motore di prenotazione (a causa di dimensioni non standard o esigenze particolari) il cliente è tenuto a richiedere un’offerta individuale. Tale richiesta dovrà essere effettuata tramite il nostro modulo di offerta individuale (https://www.eurosender.com/individual-offer) oppure per iscritto all’indirizzo di posta elettronica sales@eurosender.com comunicando le seguenti informazioni:

  • il numero di pallet o pacchi da inviare;
  • le dimensioni esatte della spedizione (altezza, larghezza e lunghezza), senza approssimazioni;
  • il peso esatto della spedizione, senza approssimazioni;
  • il contenuto della spedizione e il relativo valore degli articoli;
  • l’indirizzo completo per il ritiro e la consegna della spedizione;
  • eventuali specifiche qualora l’utente fosse interessato ad acquistare un’assicurazione aggiuntiva.

Eurosender preparerà un’offerta e la invierà al cliente nel più breve tempo possibile e fornirà tutti i consigli e dettagli utili e necessari. Le tariffe sono calcolate considerando l’impiego di pallet impilabili. Qualora il cliente volesse confermare tale offerta ma dovesse preparare la spedizione utilizzando pallet non impilabili, eventuali sovrapprezzi saranno a carico del cliente stesso.

4. Procedura di reclamo

4.1 Responsabilità riguardanti il servizio

Eurosender è l’amministratore della piattaforma online per la prenotazione dei servizi di trasporto e, in quanto tale, non sarà responsabile per qualsiasi danno o smarrimento della spedizione o del suo contenuto. Eurosender collabora solamente con vettori affidabili e rinomati e, di conseguenza, danni e/o smarrimenti sono inusuali.

I vettori sono responsabili per il ritiro, il trasporto e la consegna di tutte le spedizioni prenotate tramite la piattaforma Eurosender.com.

Al fine di prevenire eventuali danni, il cliente è consapevole che, nonostante le precauzioni e le cautele osservate dai vettori, pacchi, valigie e pallet sono scaricati, impilati e caricati meccanicamente e perciò l’imballaggio deve essere adeguato a ciò. Il cliente è il solo responsabile per un corretto imballaggio della spedizione.

4.2 Reclamo ufficiale

Eurosender agisce come agente di commissione e non come vettore per quanto concerne la gestione dei servizi di trasporto prenotati tramite la piattaforma online. Eurosender è responsabile unicamente della selezione del vettore e non dell’esecuzione del trasporto. Qualora il cliente avesse eventuali reclami riguardanti i servizi di Eurosender come agente di commissione sarà richiesto l’inoltro di una procedura di reclamo.

Affinché la procedura di reclamo possa essere attivata, il cliente deve informare Eurosender per iscritto inviando un’email a claims@eurosender.com oppure tramite lettera raccomandata inviata a Eurosender SARL, 8-12, Rue d’Epernay, L-1490, Luxembourg, riportando quanto segue:

  1. descrizione dettagliata del reclamo;
  2. il nome o i nomi, ove possibile, del personale di Eurosender con il quale il cliente si è relazionato;
  3. una copia dell’email di conferma del proprio ordine;
  4. una copia delle comunicazioni di posta elettronica tra il cliente e il team di Eurosender.

Se il cliente non notifica debitamente Eurosender o non allega tutta la documentazione richiesta, la procedura di reclamo non potrà essere avviata.

In seguito alla ricezione di un reclamo completo, Eurosender inoltrerà il caso all’ufficio reclami e lamentele, il quale valuterà il fascicolo. Il comitato reclami di Eurosender invierà una risposta al cliente per quanto riguarda la denuncia entro trenta (30) giorni dalla ricezione del reclamo.

4.3 Assicurazione e copertura assicurativa

Eurosender non agisce come agenzia di assicurazioni. I pacchetti assicurativi sul trasporto non sono offerti da Eurosender ma sono offerti direttamente dalle compagnie di trasporto o da società di assicurazione con accordi esistenti con i vettori stessi o con Eurosender. Per questo motivo, le Termini e Condizioni delle compagnie di assicurazione, come Ergo o Lloyds e/o delle compagnie di trasporto si applicano in tutte le questioni in materia di assicurazione delle spedizioni prenotate tramite il nostro sito web.

Ciascuna prenotazione per il trasporto di pacchi o valigie effettuata tramite il sito Eurosender.com per i servizi “Spedizione standard” prevede una copertura assicurativa fornita dal vettore designato o da una compagnia di assicurazioni per una copertura massima di duecento (200) Euro. Il premio assicurativo è incluso nella tariffa base della spedizione. La copertura assicurativa si estende alle spese derivanti in caso di smarrimento o danneggiamento del pacco.

Ciascuna prenotazione di servizi di trasporto su strada è assicurata in conformità alla Convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada (CMR) . Ciascuna prenotazione di servizi di trasporto via aerea è assicurata in conformità alla Convenzione di Montreal o la Convezione di Varsavia ove applicabili.

Nel caso in cui la spedizione contenga articoli di valore superiore rispetto al tetto assicurativo, l’utente è tenuto a stipulare un’assicurazione integrativa direttamente sul nostro sito web. La copertura assicurativa aggiuntiva deve essere acquistata in fase di prenotazione e il premio assicurativo sarà calcolato in base alle tariffe stabilite dal vettore o dalla compagnia di assicurazioni. Il cliente che acquista l’assicurazione aggiuntiva accetta le politiche applicabili in relazione al pacchetto assicurativo stipulato, ovvero DTV Cargo Policy Open o DTV Cargo Policy All Risks e la franchigia applicabile all’assicurazione con ERGO Versicherung AG.

Su richiesta del cliente, Eurosender SARL è tenuto a cedere tutti i crediti e i diritti derivanti dalle operazioni concluse a proprio nome per conto del cliente, compresi i crediti sotto la responsabilità del vettore per l’inadempimento o l’adempimento improprio dei servizi di trasporto. Il cliente è tenuto, per conto proprio o a proprio nome, a recuperare o far valere i propri crediti e diritti nei confronti del vettore.

Nel caso di danni o smarrimenti della spedizione, Eurosender offre assistenza al cliente per presentare un reclamo nei confronti del vettore designato. La decisione circa l’ammissibilità della richiesta di rimborso è effettuata esclusivamente dal vettore stesso o dalla compagnia di assicurazione.

La procedura di reclamo per danni non può essere avviata nel caso di danni relativi all’imballaggio (scatolone di cartone o valigia) bensì per il contenuto della spedizione stessa. L’assicurazione non sarà applicabile nei seguenti casi:

  • imballaggio inadeguato;
  • spedizioni non convenzionali;
  • trasporto di articoli proibiti;
  • trasporti di apparecchiatura elettronica (come televisori, telefoni cellulari, computer e altri dispositivi elettronici) priva di della propria confezione e imballaggio originali;
  • trasporto di dispositivi elettronici usati o di seconda mano;
  • spedizioni la cui consegna è considerata completa in base alla Sezione 2.6 dei presenti Termini e Condizioni;
  • abbigliamento o calzature realizzati su misura o di sartoria. Vestiti e calzature, come norma generale, sono rimborsati per un massimo di 200 Euro per articolo;
  • nel caso di utilizzo del servizio “Spedizione standard” l’importo massimo rimborsabile è di 1000 Euro per articolo;
  • trasporto di strumenti musicali non adeguatamente protetti in relazione alla propria natura. Una custodia rigida con sufficiente imbottitura rappresenta lo standard minimo di protezione;
  • danni causati da attività o atti terroristici o da calamità naturali;
  • insufficienti prove (fotografiche o scritte) fornite dal cliente per dimostrare le perfette condizioni del collo al momento del ritiro da parte del vettore;
  • reclami non supportati da prove del valore reale dell’articolo perso o danneggiato. L’unica prova valida per dimostrare il valore dell’articolo è la fattura originale (l’IVA e l’ammortamento verranno detratti dal prezzo originale dell’articolo).
  • violazione da parte del cliente dei presenti Termini e Condizioni.

In aggiunta alla lista degli articoli proibiti presente all’articolo 2.5, non sarà applicabile alcuna polizza assicurativa, salvo non sia comunicato diversamente dal vettore o dalla compagnia di assicurazioni, per i seguenti articoli:

  • fiori e altre piante;
  • tabacco e alcolici;
  • alimenti (inclusi alimenti in forma liquida);
  • articoli di grande valore;
  • articoli con elevato valore sentimentale;
  • oggetti fragili come vetro o porcellana;
  • gioielli, oro e altre pietre o metalli preziosi;
  • oggetti d’antiquariato, quadri, opere d’arte.

Il vettore ha il diritto di rifiutare il ritiro di spedizioni visivamente ed evidentemente inadeguate (eccessivamente pesanti, grandi o imballate in maniera non adeguata), tuttavia non è tenuto ad alcun controllo o valutazione circa la qualità dell’imballaggio o il contenuto della spedizione stessa. Il trasportatore potrebbe, perciò, accettare il ritiro di una spedizione non adeguatamente imballata secondo i presenti Termini e Condizioni oppure contenente un articolo presente nella lista degli articoli proibiti. Eurosender e il vettore designato non sono tenuti a consultare i commenti del cliente all’interno delle note aggiuntive. Anche nel caso in cui il cliente abbia specificato che gli articoli contenuti nella spedizione non sono conformi con le Termini e Condizioni, l’ordine potrebbe essere trasmesso al vettore designato al trasporto. In tale situazione, eventuali costi aggiuntivi relativi al trasporto di articoli proibiti o all’imballaggio inadeguato saranno ad esclusivo carico del cliente. L’assicurazione integrativa, se acquistata, non sarà applicabile nelle situazioni sopra elencate.

Eurosender non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi danno, smarrimento, fallimento o ritardo nel ritiro, nel trasporto o nella consegna, o per qualsiasi altro danno o spesa derivante dai servizi di trasporto prenotati tramite la piattaforma Eurosender.com. Eurosender non è responsabile per qualsiasi perdita di profitto provocata da una qualsiasi delle situazioni sopra citate.

4.3.1 Procedura di reclamo in caso di danno o smarrimento

In caso di smarrimento di un pacco, una valigia o un pallet Eurosender offre assistenza al cliente per presentare un reclamo al vettore designato al trasporto. La decisione circa l’ammissibilità della richiesta di rimborso è effettuata esclusivamente dal vettore stesso o dalla compagnia di assicurazione.

Nel caso di danneggiamento alla spedizione, il fatto deve essere riportato dalla persona responsabile della ricezione della spedizione stessa al vettore al momento della consegna. Eventuali danni alla spedizione devono essere segnalati e riportati al momento della consegna compilando un rapporto danni con l’autista oppure firmando con riserva la prova di consegna. In caso contrario, il vettore designato o la compagnia di assicurazione potrebbero rifiutare qualsiasi reclamo o richiesta di risarcimento danni.

Al fine di avviare una procedura di reclamo per danni o smarrimento nei confronti del vettore designato è necessario inviare un’email ad Eurosender all’indirizzo di posta elettronica claims@eurosender.com comunicando le informazioni riportate di seguito.

Nel caso in cui la spedizione non fosse consegnata entro cinque (5) giorni dalla data stimata per la consegna il cliente è tenuto a informare tempestivamente Eurosender all’indirizzo help@eurosender.com, comunicando le seguenti informazioni:

  1. elenco del contenuto della spedizione e relativo valore;
  2. descrizione esterna della spedizione;;
  3. descrizione esterna della spedizione;
  4. una copia della mail di conferma del proprio ordine;
  5. una copia della prova di ritiro per dimostrare la consegna della spedizione al vettore.

Qualora una spedizione consegnata dovesse presentare danni, il cliente è tenuto ad informare Eurosender per iscritto entro due (2) giorni lavorativi dalla ricezione del collo danneggiato, allegando le seguenti informazioni:

  1. il documento firmato dal conducente e dal cliente;
  2. foto che evidenzino chiaramente il danno (Il cliente deve fornire un’immagine del collo e degli articoli prima e dopo il ritiro mostrando chiaramente i danni al collo e/o agli articoli incorsi come risultato del trasporto o nello svolgimento dello stesso);
  3. elenco del contenuto della spedizione e relativo valore degli articoli;
  4. l’indirizzo presso il quale il vettore possa controllare e, se necessario, consegnare gli articoli danneggiati;
  5. una copia dell’email di conferma del proprio ordine.

Qualora il cliente non dovesse notificare Eurosender o non dovesse allegare tutta la documentazione richiesta da inviare a claims@eurosender.com, la notifica sarà considerata non inviata.

Nel caso di danni alla spedizione, il cliente è tenuto a mantenere la stessa nelle condizioni in cui è stata consegnata e coprire tutte le eventuali spese relative, fino alla conclusione della procedura di reclamo. Qualora la spedizione abbia subito danni all’esterno, il cliente è tenuto a scattare alcune fotografie dei danni esterni prima di aprire la spedizione e rimuovere gli articoli contenuti al suo interno.

Qualora il cliente dovesse notare la mancanza di alcuni articoli dalla spedizione al momento della consegna, sarà possibile procedere con una procedura di reclamo. Il cliente è tenuto ad inviare un’email ad Eurosender contenente le medesime informazioni richieste per la procedura di reclamo in caso di danni, incluse fotografie della spedizione prima e dopo il ritiro per dimostrare l’apertura o la rottura della spedizione che potrebbero aver causato la mancanza degli articoli smarriti.

In seguito alla ricezione di tutti i documenti richiesti, Eurosender, per conto del cliente, invierà al vettore designato la richiesta per il rimborso contenente tutti i documenti inviati dal cliente. La decisione circa la ricevibilità della richiesta è di esclusiva responsabilità del vettore o delle compagnie di assicurazione con accordi in essere con i vettori stessi o con Eurosender. Le compagnie di trasporto o le compagnie di assicurazione con accordi in essere con i vettori stessi o con Eurosender possono impiegare fino a due (2) mesi per decidere riguardo all’ammissibilità di un reclamo. La mancata ricezione di un responso a tempo debito non è in alcun modo imputabile ad Eurosender.

I reclami sono sempre esaminati in prima istanza dal vettore. Qualora il vettore designato decidesse di respingere la richiesta, anche la compagnia di assicurazione ha la facoltà di rifiutare parimenti tale richiesta. L’assicurazione addizionale copre solamente il valore comunicato dal cliente non coperto dall’assicurazione di base del vettore e/o dalla Convenzione CMR nel caso in cui il vettore riconosca tale responsabilità in quanto assicurazione sussidiaria. Il vettore designato e la compagnia di assicurazione esaminano ciascun reclamo e calcolano l’importo del rimborso in relazione alle prove fornite dal cliente e in conformità con i propri Termini e Condizioni e con le proprie politiche interne. All’interno del calcolo del rimborso dovuto, il vettore e la compagnia di assicurazione prendono in considerazione l’entità dei danni (se tale articolo può essere ancora utilizzato o meno). L’ammortamento può essere dedotto nel caso in cui gli articoli danneggiati non siano nuovi. IVA e costi di spedizione (se indicati sulla fattura che dimostra il valore degli articoli) non saranno rimborsati.

Eurosender si riserva il diritto, in qualsiasi momento e senza l’obbligo di fornire motivazioni, di declinare o rifiutare una richiesta di risarcimento a causa di dati incompleti, fuorvianti, contraddittori o falsi ricevuti dal cliente. In tali situazioni Eurosender non riconoscerà ulteriori pretese da parte del cliente o da terze parti collegate al cliente stesso.

Eurosender non riconosce alcuna figura terza e alternativa per la risoluzione delle dispute.

5. Legislazione e norme applicabili

Salvo le norme e la legislazione del Paese in cui il cliente ha il proprio domicilio non specifichino altrimenti:

  • i presenti Termini e Condizioni e i contratti all’interno dei quali sono applicabili e applicati saranno interpretati alla luce delle leggi del Lussemburgo;
  • tutte le possibili controversie derivanti dai presenti Termini e Condizioni o dai contratti all’interno dei quali essi sono applicati saranno risolte presso i tribunali del Lussemburgo;
  • nel caso di discrepanze o differenze di significato tra le diverse traduzioni dei Termini e Condizioni, il testo originale in lingua inglese rappresenta la fonte unica e principale di riferimento.

Regolamento sulla Privacy

Eurosender SARL, si impegna a proteggere e rispettare la tua privacy all’interno dell’utilizzo del nostro sito, poiché consideriamo la protezione dei dati come un pilastro fondamentale per costruire fiducia e relazioni solide e durature. La presente politica sulla privacy ha lo scopo di informare il cliente riguardo i dati che potrebbero essere raccolti, per quali fini potrebbero essere utilizzati e quali diritti sono garantiti.

In conformità con la normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, vi informiamo che siamo i responsabili del trattamento dei dati personali raccolti, ricevuti o altrimenti trattati su di voi come descritto di seguito. Tale legislazione comprende il Regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 (GDPR) e qualsiasi altra legge nazionale o sovranazionale applicabile in materia.

Il soggetto responsabile ai termini del GDPR nell’ambito e nei fini del presente sito web è Eurosender SARL, una società con sede legale in Rue d’Epernay 8-12, L-1490, Lussemburgo e iscritta al registro del commercio e delle società del Lussemburgo con il numero B 230321 (di seguito “Eurosender” o “noi”). In qualità di titolare del trattamento dei dati, Eurosender è responsabile del corretto trattamento di dati e informazioni personali in conformità alla normativa vigente.

Si prega di leggere attentamente quanto segue per comprendere la nostra posizione e le nostre pratiche riguardanti i vostri dati e informazioni personali e come questi saranno trattati. Qualora non siate d’accordo con la presente politica sulla privacy, è consigliato evitare l’accesso o l’utilizzo dei nostri Servizi oppure l’interazione con qualsiasi altro aspetto legato alla nostra attività.

Si prega di leggere attentamente quanto segue per comprendere la nostra posizione e le nostre pratiche riguardanti i vostri dati e informazioni personali e come questi saranno trattati. Qualora non siate d’accordo con la presente politica sulla privacy, è consigliato evitare l’accesso o l’utilizzo dei nostri Servizi oppure l’interazione con qualsiasi altro aspetto legato alla nostra attività.

1. Informazioni che possiamo ottenere da voi

Potrebbero essere raccolti ed elaborati i seguenti dati personali:

1.1 Informazioni forniteci da voi

Informazioni e dati personali sono inviati tramite la compilazione di moduli all’interno del sito https://www.eurosender.com (il nostro sito) o tramite corrispondenza e comunicazioni con noi per telefono, via e-mail o con altri mezzi. Ciò include informazioni fornite al momento della registrazione per utilizzare il nostro sito, per iscriversi a nostri servizi, per effettuare un ordine sul nostro sito, durante altre attività comunemente svolte sul sito e quando si riporta un problema con il nostro sito. Le informazioni fornite possono includere:

  • informazioni sul cliente : il vostro nome (il vostro nome e cognome o il nome della società oppure il nome e cognome della persona in carica), numero di partita IVA, indirizzo e numero di telefono, informazioni finanziarie e di carta di credito;
  • informazioni relative al ritiro : nome e cognome della persona indicata per il ritiro della spedizione, numero di telefono, indirizzo del ritiro;
  • informazioni relative alla consegna : nome e cognome del destinatario della spedizione, numero di telefono e indirizzo di consegna;
  • informazioni relative alla conferma : indirizzo e-mail;
  • informazioni fornite tramite i nostri canali di assistenza , tramite i quali è possibile scegliere di inviare informazioni relative a un problema riscontrato con una spedizione. Sia che parli direttamente con uno dei nostri rappresentanti sia che ti relazioni in altro modo con il nostro team di supporto, fornirai le informazioni di contatto, un riepilogo del problema riscontrato e qualsiasi altra documentazione, schermate o informazioni che potrebbero essere utili per risolvere il problema, inclusi tipologia di dispositivo utilizzato, sistema operativo, tipo di browser, indirizzo IP, URL delle pagine di riferimento/uscita, identificativi del dispositivo e dati di arresto anomalo.
1.2 Informazioni raccolte automaticamente legate all’utilizzo dei nostri servizi

Raccogliamo informazioni e dati personali quando i servizi di Eurosender sono utilizzati dall’utente, inclusa la navigazione all’interno del nostro sito web.

  • Il tuo utilizzo dei nostri servizi: informazioni e dati sono raccolti e tracciati in relazione alla visita, navigazione, utilizzo ed interazione con i nostri servizi. Tali informazioni includono il dispositivo utilizzato, i servizi selezionati, le opzioni di pagamento preferite, gli indirizzi utilizzati di frequente, i link cliccati.
  • Cookies e altre tecnologie: utilizziamo tali mezzi per motivi di funzionalità e per riconoscere l’utente quando i nostri servizi sono utilizzati.
1.3 Informazioni ricevute da fonti terze

Informazioni e dati personali possono essere raccolti e ricevuti nel caso di utilizzo di altri servizi forniti da noi o da pubblici registri. Lavoriamo a stretto contatto con terze parti (compresi, ad esempio, vettori, partner commerciali, subappaltatori, servizi di pagamento e di consegna, agenzie e reti pubblicitarie, fornitori di dati e sistemi di analisi, fornitori di servizi di ricerca informazioni, agenzie di riferimento creditizio) e potremmo ricevere dati e informazioni personali da questi.

2. Periodo di conservazione dei dati

È nel nostro interesse processare dati e informazioni personali nella minor misura possibile. Qualora la durata di conservazione di dati e informazioni personali non fosse specificata all’interno della presente informativa, tali dati personali saranno conservati per il periodo strettamente necessario per poter adempiere agli obblighi legali o contrattuali per cui sono stati originariamente raccolti.

Quando il trattamento di dati e informazioni personali non sarà più necessario per lo scopo per cui sono stati raccolti, cancelleremo tali dati personali.

3. Utilizzo di dati e informazioni

Utilizziamo ed elaboriamo dati e informazioni personali per gli scopi elencati di seguito:

3.1 Informazioni sul cliente forniteci da voi

Tali informazioni saranno processate ed elaborate per i seguenti scopi:

  • per adempiere ai nostri obblighi derivanti da eventuali contratti stipulati tra te e noi e per fornire informazioni, prodotti e servizi richiesti, inclusi transazioni economiche, invio di informazioni riguardanti le transazioni stesse, autenticazione dell’accesso al proprio profilo, assistenza e supporto ai clienti, offerta e manutenzione dei nostri servizi;
  • per fornire informazioni su altri beni e servizi offerti, simili a quelli acquistati o richiesti, qualora sia stato dato il consenso diretto a ricevere tale tipo di comunicazioni e questo non sia stato revocato;
  • per fornire informazioni su beni o servizi che riteniamo possano essere rilevanti e interessanti, qualora sia stato dato il consenso diretto a ricevere tale tipo di comunicazioni e questo non sia stato revocato;
  • per notificare eventuali modifiche ai nostri servizi;
  • per assicurare che i contenuti del nostro sito siano presentati nel modo più accessibile ed efficace per te e per il dispositivo utilizzato;
  • per motivi di ricerca e sviluppo: raccogliamo dati riguardanti l’utilizzo da parte dei clienti dei nostri servizi e i feedback forniti direttamente a noi per risolvere eventuali problemi e identificare necessità, utilizzo, modelli di attività, aree per l’integrazione e il miglioramento dei nostri servizi;
  • per proteggere i nostri legittimi interessi commerciali e diritti legali, ogniqualvolta ciò sia necessario in relazione a rivendicazioni legali, conformità normativa, normative e funzioni di revisione e divulgazione in relazione ad acquisizione, fusione o vendita dell’azienda.
3.2 Informazioni forniteci da voi riguardanti il ritiro, la consegna o la conferma dell’ordine

Tali informazioni saranno processate ed elaborate per i seguenti scopi:

  • adempiere agli obblighi derivanti da eventuali contratti stipulati tra voi e noi (inclusa la trasmissione di tali informazioni ai vettori all’interno del SEE per poter organizzare ed eseguire il trasporto);
  • fornire informazioni, prodotti e servizi richiesti.
3.3 Informazioni ricevute da fonti terze

Informazioni ricevute da fonti terze

4. Divulgazione delle informazioni

Divulgazione delle informazioni

  • personale autorizzato di Eurosender situato all’interno dei paesi del SEE che necessitano l’accesso a tali informazioni per l’esecuzione di qualsiasi contratto stipulato con l’utente;
  • le società facenti parte del gruppo Eurosender con il fine di migliorare e ottimizzare prodotti e servizi;
  • terze parti selezionate, inclusi vettori e altri partner commerciali, fornitori e subappaltatori (all’interno dei Paesi del SEE) per l’esecuzione di qualsiasi contratto stipulato con loro o con voi, tra cui: vettori, fornitori di siti web e sviluppo di applicazioni, hosting, manutenzione, backup, archiviazione, infrastruttura virtuale, processori di pagamento, società di contabilità, fornitori di piattaforme CRM, fornitori di sistemi telefonici, fornitori di sistemi di analisi, ecc.

Nella scelta delle parti terze con le quali condividere dati e informazioni personali Eurosender si premura ad osservare le dovute precauzioni ed operare i controlli necessari per assicurare l’adeguata protezione di tali dati da parte di tali soggetti.

Dati e informazioni personali potrebbero essere divulgati e condivisi con soggetti terzi nei seguenti casi:

  • Nel caso di vendita o acquisto di attività o beni, nel qual caso potremmo divulgare dati e informazioni personali al potenziale venditore o acquirente di tali attività o beni, ma solo nel caso in cui ciò sia strettamente necessario per concludere la transazione.
  • Se abbiamo l’obbligo di divulgare o condividere dati e informazioni personali al fine di adempiere a qualsiasi obbligo legale, o al fine di far rispettare o applicare i nostri Termini e Condizioni ( https://www.eurosender.com/it/condizioni-generali) e altri accordi; o per proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di Eurosender, dei nostri clienti o di altri soggetti. Ciò include lo scambio di informazioni con altre società e organizzazioni ai fini della protezione dalle frodi e della riduzione del rischio di credito.

Eurosender precisa che si assume i doveri nei confronti dei clienti, dei partner e del personale e, di conseguenza, non divulga dati o informazioni con terze parti o organizzazioni internazionali, a meno che non sia tenuto a ciò per obblighi di legge, per un ordine valido e vincolante da parte di un organo governo o di un organismo di regolamentazione, per adempiere un obbligo contrattuale per il quale l’interessato ha dato il consenso al trattamento dei dati (come nei casi sopra menzionati). In tali situazioni, il governo o gli organismi di regolamentazione sono obbligati a seguire la procedura legale prevista per richiedere e ottenere tali ordini validi e vincolanti e suddetti ordini saranno esaminati da Eurosender, il quale può opporsi a ordini troppo ampi o comunque inappropriati o inadeguati.

Salvo i casi in cui ciò è proibito, oppure nel caso in cui vi fosse una chiara indicazione di condotta illegale in relazione all’uso dei prodotti o servizi di Eurosender, Eurosender avvisa i propri clienti prima di divulgare le informazioni di un cliente, in modo che questi possa cercare e preparare una tutela alla divulgazione.

Eurosender adotta le dovute precauzioni per quanto riguarda i trasferimenti di dati all’esterno del SEE. Eurosender si impegna a non trasferire dati o informazioni personali al di fuori del SEE, a meno che tale Stato o territorio garantisca un pari livello di protezione o garanzie appropriate e a condizione che siano garantiti i diritti disciplinati e gli effettivi rimedi legali per i soggetti interessati.

5. Basi legali

Al fine di rappresentare un processo in osservanza delle normative vigenti, il responsabile del trattamento dei dati personali è tenuto ad osservare le basi normative contenute nel GDPR. Dati e informazioni personali saranno elaborati e processati unicamente in presenza di una base legale che lo permetta.

Dati e informazioni personali saranno processati ed elaborati quando:

  1. il cliente ha fornito il proprio consenso;
  2. è necessario ai fini dell’adempimento del contratto stipulato tra le parti oppure per poter compiere azioni su richiesta del cliente prima della stipula dello stesso;
  3. è necessario in osservanza di obblighi legali ai quali siamo soggetti;
  4. è necessario ai fini legati a nostri interessi legittimi, purché tali interessi non ledano i vostri interessi o diritti o le libertà fondamentali. Ad esempio:
    • per stabilire, esercitare o difendere i nostri diritti nel caso di dispute legali;
    • per mantenere e aggiornare la nostra lista di contatti;
    • per gestire le comunicazioni ricevute via telefono o posta elettronica e rispondere a tali richieste;
    • per assicurare la sicurezza e la stabilità della rete e delle informazioni.

6. I tuoi diritti e rimedi legali

6.1 Diritto all’accesso

Il cliente ha il diritto ad ottenere conferma da parte nostra qualora dati e informazioni personali siano elaborati e processati o meno e, nel caso, ad accedere a tali dati e informazioni rilevanti.

6.2 Diritto alla modifica

Il cliente ha il diritto di ottenere da parte nostra, senza alcun ritardo ingiustificato, la rettifica di informazioni personali incorrette e, considerate le finalità dell’elaborazione di dati, il diritto di completare dati e informazioni mancanti o incompleti.

6.3 Diritto al rifiuto del trattamento dati

Il cliente ha il diritto di rifiutare il trattamento di dati e informazioni personali secondo determinate circostanze specificate all’interno del GDPR.

6.4 Diritto all’oblio

Il cliente ha il diritto all’oblio ogniqualvolta i fini per cui sono stati raccolti i dati non sono più rilevanti oppure non sussistano motivi legittimi per rifiutare la richiesta di cancellazione di tali dati e informazioni personali.

6.5 Diritto alla richiesta di restrizione del trattamento dati

Se non siete d’accordo con la decisione di trattare i dati personali in base al nostro legittimo interesse, potete chiedere che tale trattamento sia limitato. Potete anche richiedere una limitazione del trattamento se ritenete che noi trattiamo dati non corretti o che i dati personali non sono più necessari ai fini del trattamento.

6.6 Diritto alla trasferibilità

Il cliente ha il diritto di richiedere il trasferimento e la divulgazione di dati e informazioni personali ad una parte terza.

6.7 Diritto a ritirare il consenso

Il cliente ha il diritto di ritirare il proprio consenso in qualsiasi momento, qualora il trattamento dei dati sia fondato sul consenso diretto del cliente stesso.

6.8 Diritto a presentare un reclamo presso l’autorità di vigilanza

Il cliente ha il diritto di presentare un reclamo presso l’autorità di vigilanza sulla privacy del proprio Stato di residenza. Eurosender invita a contattare direttamente l’azienda prima di procedere con tale reclamo presso l’autorità competente.

Per esercitare i diritti sopra menzionati, è possibile inviare una richiesta scritta all’indirizzo dataprotection@eurosender.com.

7. Notifica di violazione

L’autorità competente sulla protezione dei dati personali sarà informata tempestivamente nel caso di violazione di dati e informazioni personali, o comunque entro 72 ore dalla rilevazione di tale violazione.

In osservanza delle disposizioni contenute nel GDPR, i clienti e i contatti saranno informati personalmente e tempestivamente riguardo la violazione dei dati personali solo quando tale violazione possa comportare un rischio elevato per i loro diritti e le loro libertà personali.

8. Modifiche alla nostra politica sulla privacy

Qualsiasi modifica apportata alla nostra politica sulla privacy in futuro sarà pubblicata all’interno di questa pagina e, qualora fosse necessario, comunicata via email.

Si prega di controllare con regolarità la presente pagina per conoscere i tuoi diritti ed eventuali aggiornamenti o modifiche alla nostra politica sulla privacy.

La presente politica sulla privacy è stata aggiornata in data 26 Novembre 2019.

9. Altri siti Web

Il nostro sito potrebbe, di volta in volta, contenere collegamenti da o verso siti web dei nostri partner, inserzionisti e affiliati. Se si segue un collegamento verso tali siti web, è importante tenere presente che tali siti osservano le proprie politiche sulla privacy e che non siamo in alcun modo responsabili a riguardo. Si prega di controllare tali politiche prima di inviare qualsiasi dato personale a suddetti siti web.

10. Contatti

Domande, commenti, lamentele e richieste riguardanti la presente questa informativa sulla privacy devono essere inviate all’indirizzo: dataprotection@eurosender.com.


La presente versione dei Termini e Condizioni è entrata in vigore il 15 giugno 2020.