Trasferirsi e Andare a Vivere in Germania

Come emigrare e andare a vivere in Germania

Hai deciso anche tu di andare a vivere in Germania? Scopri quali sono i pro e i contro, il costo della vita, i documenti necessari. Lascia che Eurosender organizzi il tuo trasloco in Germania senza pensieri e al miglior prezzo. Lavoriamo solo con le migliori compagnie logistiche internazionali.

Da (ritiro)

A (consegna)

OPINIONI SU DI NOI

Le persone si fidano di noi



INFORMAZIONI UTILI

Cose da sapere prima di trasferirsi in Germania per lavoro o con la famiglia

Conosciuta in tutto il mondo per le sue eccellenze e per essere la quarta economia più potente, la Germania è da sempre un paese attraente per chi vuole fare carriera o studiare. Molti italiani decidono ogni anno di trasferirsi in Germania per lavoro e vivere con i propri bambini. Ci sono alcune informazioni importanti per l’organizzazione del tuo trasloco in Germania. Di seguito abbiamo raccolto quelle principali.
Capitale
Berlino
Fuso orario
UTC +1
Valuta
Euro (€)
Popolazione
83 milioni
Lingua ufficiale
Tedesco
Prefisso telefonico
+49
Numero di emergenza
110 (Polizia) e 112 (Vigili del fuoco)
Lato di guida
Sulla destra

PRIMA DI TRASFERIRSI

Quanto costa trasferirsi e andare a vivere in Germania? Soluzioni per il trasloco in Germania

La nostra piattaforma ti permette di prenotare in maniera semplice e veloce diverse tipologie di spedizione per organizzare al meglio il tuo trasloco per andare a vivere in Germania. Trasferirsi a Berlino, Francoforte, Monaco di Baviera non è mai stato così semplice!

Servizio espresso

Spedizioni rapide in tutto il mondo in 24-72 ore
Scopri di più

Spedizione standard

La soluzione più conveniente per spedire pacchi
Scopri di più

Trasporto merci

Spedizione per oggetti di grandi dimensioni o mobili
Scopri di più

Trasporto con furgone

Un furgone interamente dedicato al tuo trasloco in Germania
Scopri di più

Documenti necessari per trasferirsi e lavorare in Germania

Essendo la Germania un Paese membro dell’Unione Europea, i cittadini italiani e di altri paesi membri che vogliono trasferirsi e vivere in Germania per lavoro o per studio non avranno bisogno di alcun documento specifico. Sarà però necessario registrare la propria residenza presso il Comune locale, per ottenere l’Anmeldung, entro i 90 giorni dall’ingresso nel paese. Questo documento ha valore fiscale, e facilita la ricerca di un lavoro.

Quali sono i documenti necessari ai cittadini extra-UE per trasferirsi e lavorare in Germania? Prima di tutto, è necessario ottenere un permesso di lavoro. Il tipo di permesso varia in base al permesso di soggiorno che si possiede. È possibile lavorare in Germania con un permesso di soggiorno italiano di tipo CE (per soggiornanti di lungo periodo). Qualunque altro tipo di visto o permesso consente di spostarsi nell’area Schengen per un periodo massimo di 90 giorni.

Eurosender ti può aiutare con la spedizione di documenti grazie al nostro servizio dedicato. Ottieni un preventivo immediato e prenota in un attimo: puoi spedire i tuoi documenti in 24/72 ore in tutto il mondo.
Spedisci i documenti

Prezzi degli affitti in Germania

Comprare una casa o un appartamento in Germania è piuttosto costoso. Il prezzo si aggira attorno ai 180.000 € per una piccola casa familiare, fino ad arrivare a 850.000 € per una casa a 5 stanze. Ecco perché in generale i tedeschi preferiscono affittare un appartamento, indipendentemente dalla disponibilità economica. Come sempre, i prezzi degli affitti cambiano in base alla città della Germania in cui ci si traferisce. A Monaco e a Berlino, il prezzo per l’affitto di una stanza è di circa 700 €, mentre per un bilocale si arriva a 1200 €.

Ti stai chiedendo quanto costa organizzare un trasloco per trasferirsi in Germania? Il nostro motore di ricerca ti permette di ricevere un preventivo immediato per una spedizione verso qualsiasi destinazione. Confrontiamo i prezzi delle migliori compagnie di spedizioni internazionali per offrirti il prezzo più basso per organizzare il tuo trasloco in Germania.


Scopri quanto costa emigrare e andare a vivere in Germania

Da (ritiro)

A (consegna)

LE NOSTRE RECENSIONI

Le persone si fidano di noi



VIVERE IN GERMANIA

Costo della vita a Berlino, Monaco di Baviera e altre città della Germania

Il costo della vita in Germania cambia molto in base a dove ci si trasferisce. In generale, le regioni ad ovest del paese sono più care rispetto a quelle ad est. Secondo i dati, il costo della vita più alto è a Düsseldorf e Monaco di Baviera, seguite da Francoforte, Amburgo, Bonn e Colonia. Lo stipendio medio della Germania rimane comunque uno dei più alti in Europa, di circa 1500 €. Vivere in Germania per un italiano non sarà poi così difficile, dato che nella maggior parte del paese il costo della vita è inferiore a quello dell’Italia.

Hai la necessità di spedire dei documenti prima di trasferirti e andare a vivere in Germania?

Eurosender offre spedizioni rapide di buste e documenti tramite il servizio di spedizione espressa.

Spedisci i documenti urgenti


Trasferirsi e lavorare in Germania: il mercato del lavoro

L’economia tedesca è una delle più potenti al mondo: ecco perché molti scelgono di andare a vivere e lavorare in Germania. Grazie a nuove manovre, sono sempre più le figure professionali altamente qualificate che possono trovare lavoro in Germania, specie nei settori dell’IT, dell’ingegneria, la scienza e la sanità. “Riuscirò a trovare lavoro in Germania senza conoscere il tedesco?” Questo è uno dei dubbi più comuni che assale chi sceglie di trasferirsi in Germania da solo o per vivere con la famiglia. Il livello della lingua è molto importante se si cerca un impiego altamente qualificato. Molti italiani che scelgono di trasferirsi in Germania per lavorare iniziano come camerieri o lavapiatti in ristoranti italiani: oltre a lavorare si riesce a imparare la lingua passando del tempo con la gente del posto.


Il sistema scolastico in Germania

Chi vuole trasferirsi e andare a vivere in Germania con i propri bambini dovrà informarsi su come funziona il sistema scolastico tedesco. L’iscrizione scolastica è gratuita per tutti i bambini e, a partire dalle scuole medie, il percorso di studi potrebbe essere più mirato a una preparazione liceale, tecnica o professionale. Ci sono molti punti che accomunano il sistema scolastico tedesco a quello italiano. Ecco un esempio pratico che ti farà avere un’idea di com’è organizzato il sistema scolastico in Germania:

Kindergarten
da 0 a 5 anni
Non obbligatoria
Grundschule
da 6 a 12 anni
Obbligatoria
Hauptschule/Realschule o Gymnasium
da 13 a 18 anni
Obbligatoria fino a 16 anni
Data la difficoltà della lingua tedesca, e l’impatto che questo ha nell’integrazione sociale del bambino, sono nati numerosi istituti dell’infanzia e scuole primarie bilingui italo-tedesche. Ne esistono di ogni tipo: la scuola a tempo pieno, la scuola cattolica, secondo l’approccio di Reggio Emilia o il metodo Montessori. Buone notizie, quindi, per chi sta per andare a vivere in Germania con i propri bambini.

Il sistema sanitario tedesco

Esistono due tipi di assistenza sanitaria in Germania: l’assicurazione pubblica e privata. Se stai per emigrare in Germania, è importante ricordare che chi risiede in territorio tedesco è obbligato a sottoscrivere un’assicurazione sanitaria. Chi è disoccupato rientra gratuitamente nell’assicurazione del familiare di cui è a carico a livello fiscale, oppure riceve una copertura statale assieme al sussidio di disoccupazione. La grande differenza tra il sistema sanitario tedesco e quello italiano è per i non residenti. Chi vive in Germania senza aver dichiarato la residenza ed è senza lavoro, dovrà coprire autonomamente i costi dell’assicurazione sanitaria. In caso contrario, non si ha il diritto di assistenza.

In Germania è possibile utilizzare la tessera sanitaria italiana, che dà il diritto a una copertura assicurativa a chi si trovi nel paese per un periodo massimo di 90 giorni e abbia necessità di cure urgenti.


Guidare in Germania

La patente italiana è valida e può essere usata per circolare sulle strade tedesche in tranquillità. Se decidi di trasferirti in Germania, e di portare la tua macchina con te o di acquistarne una, dovrai tenere a mente che il codice della strada è diverso da quello italiano. Ecco le regole principali:

  • Il limite di velocità è di 50 km/h nei centri urbani, di 100 km/h sulle strade extraurbane e 130 km/h in autostrada.
  • Se guiderai in Germania dovrai sempre avere il libretto e l’assicurazione a portata di mano.
  • La cintura di sicurezza è obbligatoria, e si rischiano multe salate in caso contrario.
  • Parlare al telefono alla guida è vietato.
  • I bambini fino ai 12 anni devono viaggiare sul seggiolino.

TRASPORTO AUTO

Hai bisogno di portare la tua auto in Germania?

Pro e contro di trasferirsi e andare a vivere in Germania

  • Istruzione. Rinomate per la loro eccellenza, scuole e università sono gratuite. Gli studenti internazionali non devono sostenere costi d’iscrizione per l’università in Germania.
  • Infrastrutture. Complete e sicure, le infrastrutture tedesche ricoprono anche le aree rurali e le piccole città.
  • Sicurezza. I livelli di sicurezza sono superiori alla media europea.
  • Norme e leggi. Possono risultare complicate, specie rispetto a quelle italiane.
  • Burocrazia. Impeccabile e completa, spesso può risultare difficile stare al passo con le richieste.

Organizza il tuo trasloco per andare a vivere in Germania

Da (ritiro)

A (consegna)

LE NOSTRE RECENSIONI

Le persone si fidano di noi



PAESI DI PROVENIENZA

Le principali nazioni di provenienza di chi decide di trasferirsi in Germania

Trasferirsi in Germania dalla Turchia

La comunità turca in Germania rappresenta la più grande minoranza etnica del Paese. A partire dal 1961, si assiste a un crescente spostamento di cittadini turchi verso il territorio tedesco. Ad oggi, la comunità turca rappresenta il 5% della popolazione. Basti pensare che, dopo la Turchia, il più alto numero di cittadini turchi si trova proprio in Germania.

Andare a vivere e lavorare in Germania dall’Italia

La Germania è uno dei paesi con il maggior numero di immigrati italiani, che a livello nazionale sono secondi solo ai turchi: basti pensare che nel 2004 gli italiani costituivano circa il 30% della popolazione. Gli italiani hanno iniziato a spostarsi in Germani secoli fa, per questo una gran parte dei discendenti delle migrazioni più antiche è ormai del tutto integrata con il resto della popolazione.


Le informazioni presenti nella pagina sono aggiornate al 24/07/2020 e potrebbero essere soggette a cambiamenti. Eurosender non è in alcun modo responsabile riguardo cambiamenti o aggiornamenti delle informazioni presenti sulla pagina oppure di azioni compiute da terzi in base a informazioni non aggiornate. Eurosender si impegna a mantenere sempre aggiornatetutte le informazioni presenti all’interno del sito.